Skip to main content Skip to site footer

You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

Novembre: Che cosa è successo?

2 months ago

QUICK LOOK
I MERCATI

Novembre

5,4%

S&P 500

9,6%

EURO STOXX 50

6,7%

FTSE 100

7,5%

CAC 40

8,6%

DAX 30

3,3%

BEL 20

8,6%

FTSE MIB

5,1%

IBEX 35

2,9%

TOPIX
   
 Fonte dati: Bloomberg 30.11.2022
Licenziamenti tecnici

Licenziamenti tecnici

Il boom post-pandemia sembra essersi esaurito, mentre i giganti tecnologici statunitensi annunciano licenziamenti di personale in gran numero. Intel ha annunciato la perdita di migliaia di posti di lavoro, con l'obiettivo di tagliare 10 miliardi di dollari di costi entro il 2025. Meta ha tagliato 11.000 posti di lavoro, la sua riduzione di personale più massiccia. In quanto a Twitter, metà del personale è stata licenziata in seguito all'acquisizione della proprietà da parte di Elon Musk. L'uomo più ricco del mondo ha messo in guardia da una possibile bancarotta del social network, a meno che il personale non adotti la sua etica lavorativa “hard core”. Nel frattempo, mentre Amazon prevedeva 10.000 licenziamenti, il fondatore Jeff Bezos, il quarto uomo più ricco del mondo, ha promesso di donare la maggior parte della sua fortuna di 124 miliardi di dollari.

Pivot o non pivot

Pivot o non pivot?

I tassi d'interesse statunitensi potrebbero rimanere “più alti più a lungo”, ma Jay Powell, presidente della Federal Reserve, ha dichiarato che i rialzi dei tassi “jumbo” delle ultime quattro sessioni potrebbero appartenere al passato. Altri governatori della Fed hanno sottolineato che i recenti rialzi dei tassi potrebbero rivelarsi eccessivi, alla luce del fatto che i dati sull'inflazione di ottobre sono risultati inferiori alle previsioni. I mercati si sono risollevati, con la speranza di un orientamento verso tassi inferiori la primavera prossima. Tuttavia, un membro del consiglio di amministrazione della Banca Centrale Europea ha raccontato una storia diversa; ha suggerito infatti, che gli aiuti governativi per le bollette del carburante potrebbero impedire un calo della domanda. L'inflazione sarebbe così destinata a rimanere più elevata più a lungo.

La linea blu tiene

La linea blu tiene

Contro le previsioni degli opinionisti e nonostante lo scarso indice di gradimento, il Partito Democratico del Presidente Biden ha mantenuto il controllo del Senato degli Stati Uniti. Ma il Partito Repubblicano ha preso il controllo della Camera dei Rappresentanti, cosa che potrebbe bloccare l'approvazione di nuove leggi. L’“onda rossa” di vittorie repubblicane prevista da Donald Trump non si è concretizzata. Ciononostante, in seguito l'ex presidente ha annunciato la sua candidatura alle elezioni presidenziali del 2024. Forse per dimostrare le sue credenziali di “assolutista della libertà di parola”, Elon Musk ha poi ripristinato l'account Twitter sospeso di Trump, dopo che un sondaggio online si era espresso marginalmente a favore.

We use cookies to give you the best possible experience of our website. If you continue, we'll assume you are happy for your web browser to receive all cookies from our website. See our cookie policy for more information on cookies and how to manage them.